Font Size

SCREEN

Direction

Menu Style

Cpanel

Presentazione al pubblico, a cura della prestigiosa Oxford University Press, l’ultimo volume della William Walton Edition

WILLIAM WALTON EDITION

REALIZZATA DALLA OXFORD UNIVERSITY PRESS LA RACCOLTA COMPLETA DELLE OPERE MUSICALI DI UNO DEI COMPOSITORI PIÙ AMATI D'INGHILTERRA

Un’edizione definitiva che rimarrà una pietra miliare nella bibliografia di Sir William Walton

E’ stata completata nel mese di Marzo 2014 dalla prestigiosa Oxford University Press la pubblicazione della William Walton Edition la raccolta critica e ragionata delle opere musicali di uno dei compositori più affermati del ‘900 e senz’altro tra i più amati d'Inghilterra. Il primo volume della William Walton Edition è apparso nel 1998 l'ultimo - il n.24 della serie - è previsto appunto per la fine di questo mese e comprenderà il catalogo ragionato di tutta l'edizione.

Ogni spartito è stato riveduto e corretto, confrontato con il manoscritto originale del compositore, con le precedenti edizioni, con le incisioni ed ogni altro materiale pertinente. Il risultato sarà un’edizione fondamentale e definitiva corredata da un ampio apparato di note critiche, che rimarrà una pietra miliare nella bibliografia di Sir William Walton.

Editor a capo di questo progetto, il musicologo e direttore d'orchestra David Lloyd-Jones, già direttore musicale di Opera North, che ha coordinato il lavoro di dozzine di musicologi ed esperti.

Per celebrare il completamento di questo progetto - che tanto stava a cuore all’eclettica e indimenticabile moglie argentina del compositore, Lady Susana Walton - la Oxford University Press ed il William Walton Trust il 27 Marzo hanno organizzato un concerto proprio ad Oxford dedicato alla musica di Sir William Walton.

In Italia la sua memoria è mantenuta viva dai meravigliosi Giardini La Mortella affacciati sulla baia di Forio d’Ischia, per anni nido di Sir William e di sua moglie Susana, che nel 1949 scelsero proprio l’isola verde quale luogo in cui dimorare. La Mortella - ritenuto dagli esperti tra i giardini più belli al mondo - riunisce specie floreali ed arboree provenienti da tutto il mondo tropicale e l’impianto originario fu disegnato dal noto architetto paesaggista britannico Russell Page.

La Mortella non è soltanto un’esplosione floreale ma anche un luogo dove natura e musica si fondono in un connubio perfetto. Ogni anno - per accompagnare il debutto musicale dei giovani virtuosi, come da volontà dello stesso Walton - vengono organizzate tre stagioni concertistiche: due dedicate alla musica da camera in Primavera e in Autunno ed un’altra alla musica sinfonica a Luglio-Agosto, che si svolge nello splendido scenario del Teatro Greco.

La professionalità dell’organizzazione, la sicura intuizione artistica e l’eccellente livello delle performance musicali fanno delle stagioni musicali un appuntamento di grande richiamo ed uno dei punti di forza dell’offerta culturale dell’Isola d’Ischia.

La Mortella è visitabile e aperta al pubblico dal 1 Aprile nei giorni di Martedì - Giovedì - Sabato e Domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.00.

Maggiori info su: www.lamortella.org ed è possibile seguire i Giardini La Mortella anche su Facebook con un gruppo dedicato.
 

Giardini La Mortella
Ufficio Stampa
Barbara Sabatini
Cell: +39 335-6489853
Tel: +39 081-986220
Fax: +39 081-986237
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

You are here: Home News Presentazione della stagione concertistica autunnale 2015

Follow us on