Font Size

SCREEN

Direction

Menu Style

Cpanel

Riaprono i Giardini La Mortella - Martedì 1 Aprile 2014

Puntuali, con l’inizio della primavera, vengono aperti al pubblico i Giardini La Mortella nell’isola d’Ischia , lo splendido giardino esotico creato da Susana Walton su progetto di Russell Page a partire dal 1958. Il giardino, incastonato sul promontorio di Zaro con una splendida vista sulla cittadina di Forio, grazie ad un inverno sotto tutti gli aspetti eccezionalmente mite si presenta agli appassionati in una straordinaria veste lussureggiante, un vero inno al ritorno della bella stagione. Mentre le fioriture tardo invernali delle magnolie orientali volgono al termine è già possibile godere la prima fioritura delle esotiche bromelie, che punteggiano il giardino a valle, perdersi nella fragranza del delicato gelsomino indiano Jasminum polyanthus o dei primi agrumi,  immergersi nell'atmosfera tropicale della serra delle orchidee o della Victoria House, dove è in fiore lo sbalorditivo Strongylodon macrobotrys. Ancora una volta questo esotico parente del glicine, chiamato la "liana di giada" regala il prezioso dono dei suoi grappoli di fiori turchesi lunghi fino ad un metro, simili a gioielli. Ad attendere i turisti ci saranno anche i glicini e le camelie in fiore, che offrono al giardino a Valle un'atmosfera incantata, mentre il giardino in collina si copre di blu con le snelle spighe di fiori degli Echium che sembrano rivaleggiare con il mare di Forio che fa capolino ad ogni scorcio. Nel settore orientale del Giardino, vicino alla Casa Tai, gli aceri giapponesi schiudono il delicato fogliame simile a trine, mentre il passare del tempo è punteggiato dal ritmico battere della fontanella di bambù.


La musica ai Giardini La Mortella

Con la riapertura della Mortella riprendono anche gli appuntamenti con la musica e con i giovani talenti. Il primo concerto degli Incontri Musicali come di consuetudine accoglierà  gli studenti della Royal Welsh College of Music and Drama che presenteranno un repertorio per voce (Soprano) e pianoforte, includendo brani operistici italiani così come  alcuni brani di William Walton. 
Nel corso degli anni, la Fondazione William Walton e La Mortella ha stabilito rapporti di collaborazione speciali con scuole di musica prestigiose, tra le quali appunto il Royal Welsh College of Music and Drama, la Scuola di Musica di Fiesole, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli e la Chetam's school of Music di Manchester, con cui vengono organizzati corsi di musica residenziali e concerti. 
L’eccellente livello delle performance musicali fa delle stagioni musicali alla Mortella, un appuntamento di grande richiamo ed uno dei punti di forza dell’offerta culturale dell’Isola d’Ischia.
A partire dal mese di Giugno è invece attesa la stagione concertistica al Teatro Greco, dove ad essere protagonista sarà la musica sinfonica.


All’interno della struttura si trova un caratteristico Bar, dove prevedere una sosta per il pranzo o per degustare i selezionatissimi tè inglesi che Lady Walton amava scegliere durante i suoi numerosi viaggi.


I Giardini La Mortella resteranno aperti da martedì 1 aprile a domenica 2 novembre il martedì, giovedì, sabato e domenica, dalle 9 alle 19 (ultimo ingresso ore 18).

 

Ufficio Stampa Giardini La Mortella
Barbara Sabatini
Mobile +39- 335-6489853
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

You are here: Home News Visite guidate - Autunno e Inverno 2016/2017

Follow us on