Font Size

SCREEN

Direction

Menu Style

Cpanel

EMail Stampa

Giardini La Mortella

Evento 

Cine y Tango
Titolo:
Cine y Tango
Quando:
05.07.2012 21.00 h - 22.30 h
Chi:
Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Pescara - Pescara
Categoria:
Teatro Greco - Concerti di Orchestre Sinfoniche Giovanili 2012

Descrizione

Direttore - Roberto Molinelli
Fisarmonica e Bandoneon - Mario Stefano Pietrodarchi

Orchestra Sinfonica del Conservatorio Luisa D'Annunzio di Pescara

Ennio Morricone - Omaggio ad Ennio Morricone (arr. R. Molinelli)
                              (Giù la testa, Mission, C’era una volta il West)
Nino Rota - Nino Rota Tribute (arr. R. Molinelli)
                     (La strada, Il Padrino, Amarcord, I clown, Otto e mezzo)
Luis Bacalov - Il Postino
Roberto Molinelli - Trittico
Astor Piazzolla - Oblivion, Adios Nonino, Violentango

Artisti

Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Pescara
Artista:
Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Pescara   -   Sito web
Via:
Via Muzii, 5
Cap:
65123
Città:
Pescara
Paese:
Paese: it

Descrizione

Il cinema si fonde con il tango nel concerto dell'orchestra Sinfonica del Conservatorio “ Luisa D'Annunzio “ di Pescara. “Cine y Tango” in programma giovedì 5 luglio, alle ore 21.00. “Racconteremo la storia del cinema e del tango – spiega il M° Molinelli – attraverso la fisarmonica e il bandoneon partendo da Morricone (Giù la testa, Mission, C’era una volta il West), da Bacalov (Il Postino), passando per un brano scritto da me (Trittico) e per finire con Piazzolla (tanghi) e Rota (una suite composta da: La Strada, il Padrino, Amarcord, I clown, Otto e mezzo)”.

Il bandoneon è uno strumento meraviglioso e di raro ascolto in Italia, insolubilmente legato al Tango, a Piazzolla e a Bacalov. Il solista del 5 luglio, Mario Stefano Pietrodarchi si è esibito con megastar internazionali quali Andrea Bocelli e Angela Gheorghiu nel maggio 2009 niente meno che al Colosseo. Hanno scritto di lui:”Francamente mai avevo sentito risuonare un bandoneon più espressivo nellaà di un violoncello o di un violino! Grande Maestro Pietrodarchi!”
Oppure: “La musica più affascinante; la mano diù completo di ogni altro; l'indifferente modo di far emozionare le persone che lo guardano e ascoltano; tutto questo ha solo un nome: Mario Stefano Pietrodarchi”.

Mario Stefano Pietrodarchi, nasce in Atessa (CH) il 26.12.1980, all' età di nove anni intraprende lo studio della fisarmonica e successivamente del bandoneon. Nel 2007 si diploma con la Lode presso il Conservatorio Musicale S.Cecilia di Roma. Esecutore brillante e di raffinata musicalità, ha vinto numerosi concorsi nazionali ed internazionali. Tra le tante collaborazioni forse da segnalare in modo particolare quella nel 2005 con il Teatro dell'Opera di Roma e la Fondazione Lirico Sinfonica "Petruzzelli" di Bari per la realizzazione dell'Opera "Ascesa e Caduta della Città di Mahagonny" di Kurt Weill.Nel Luglio 2006 ha preso parte alla 27° Edizione di Montreal Jazz Festival nel progetto "I Colori del Mare" con musiche originali di E. Blatti al fianco di P.Tonolo e G. Mirabassi. Nel Gennaio 2008 ha registrato la colonna sonora del Film “Caos Calmo” di Antonello Grimaldi con attore principale Nanni Moretti e con Musiche di Paolo Buonvino. Nel 2008 partecipa in qualità di Bandoneonista al 58° Festival di San Remo. Oltre all'imponente attività concertistica sul territorio nazionale, si è esibito in Inghilterra, Francia, Belgio, Croazia, Serbia, Germania, U.S.A., Portogallo, Finlandia, Svizzera, Ungheria, Canada, Armenia, Russia, Bielorussia e Cina.

Roberto Molinelli, direttore d’orchestra, compositore e violista, è nato ad Ancona e ha studiato presso il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro, diplomandosi con il massimo dei voti e la lode. Ha diretto numerose orchestre sinfoniche e da camera italiane ed estere, è Direttore Artistico per l’Innovazione dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini, Direttore Artistico dell’Orchestra da Camera di Bologna e docente di Viola presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara.Ha suonato come solista con orchestre, in duo e in numerose formazioni cameristiche, vincendo primi premi assoluti in concorsi nazionali e internazionali ed esibendosi in alcune delle più prestigiose sale da concerto italiane (Sala Verdi e Teatro alla Scala ‐ Milano, Teatro Comunale ‐ Bologna, Parco della Musica – Roma, e altre) ed estere. Sue registrazioni discografiche e radiofoniche hanno ottenuto riconoscimento come “CD del mese” nella recensione della rivista “CD Classica”. In veste di direttore d’orchestra e compositore collabora con artisti italiani e stranieri, tra i quali Andrea Bocelli, Mario Brunello, Gustav Kuhn, Cecilia Gasdia e Anna Caterina Antonacci). Molte sue première sono state eseguite in sedi illustri (alla Carnegie Hall di New York trai i tanti altri) riscuotendo un ampio successo di pubblico e di critica. Nel 2011 ha ricevuto commissioni per nuove composizioni da quattro delle orchestre ICO italiane, e da alcune orchestre estere.
Ha inoltre intrapreso collaborazioni con famosi artisti della popular music come Lucio Dalla, Alexia, Mario Lavezzi, Angelo Branduardi, nonchè composto musica per Cinema e TV. Ha arrangiato e diretto l’Orchestra RAI del Festival Di Sanremo nelle edizioni 2005 e 2009, ottenendo il primo posto nella votazione della Giuria di Qualità del Festival per il miglior arrangiamento.

Sei qui: Home Archivio - Teatro Greco - Concerti di Orchestre Sinfoniche Giovanili 2011

Seguici su