Font Size

SCREEN

Direction

Menu Style

Cpanel

EMail Stampa

Programma - Incontri Musicali

Prenota qui

Evento 

Titolo:
Stefano Guarascio
Quando:
11.10.2015 17.00 h
Chi:
Stefano Guarascio -
Categoria:
Incontri Musicali - Stagione Autunnale 2015

Descrizione

musiche di Beethoven, Chopin, Scriabin

Artisti

Artista:
Stefano Guarascio

Descrizione

Stefano Guarascio si diploma a soli 18 anni presso il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce nella classe del Maestro Carlo Scorrano con votazione di 10, lode e menzione speciale. Nel giugno 2004 gli viene assegnata la borsa di studio “Vito Fazzi” al merito per i risultati conseguiti.

E' risultato vincitore di molti primi premi in Concorsi Nazionali ed Internazionali quali: 7° Concorso Nazionale Amadeus di Taranto, 4a Rassegna Nazionale Giovanissimi Talenti Trani (Ba), 8° Concorso Pianistico ”Città del Barocco” di Lecce, “Festival Nazionale Giovani Promesse” di Taranto, 8° Concorso Nazionale di Musica “Città Bianca”di Ostuni (Br), 7a Rassegna Nazionale Giovanissimi Talenti di Trani (Ba), 36a Coppa Pianisti d'Italia di Osimo (An), Concorso Pianistico Città di Pesaro, 3° Concorso Pianistico Internazionale ”Premio Benedetto XIII” di Gravina di Puglia (Ba), 3° Concorso Pianistico Nazionale “Città di San Giovanni Teatino”, 11° Concorso Nazionale “Città di Bacoli”, Concorso Nazionale Pianoforte “Rotary Club Foggia Capitanata”, 2° Concorso Pianistico Internazionale “La Meridiana” di Santa Maria di Leuca (Le), 5° Concorso Nazionale “Città di Bucchianico”, 19° Concorso Musicale “Città di Valentino” di Castellaneta (Ta), 8° Gran Premio “Mendelssohn Cup” di Taurisano (Le). Nel 2008, in rappresentanza del Conservatorio di Lecce, ha partecipato al prestigioso Premio delle Arti organizzato dal Ministero dell'Università e Ricerca nella città di Bolzano; è risultato inoltre, uno dei cinque finalisti per l'assegnazione della Borsa di Studio 2008 organizzata dalla Yamaha Music Foundation of Europe nella suggestiva Rocca Meli Lupi di Soragna (Parma). Il 2009 rappresenta per il giovane talento salentino un anno ricco di ulteriori prestigiosi risultati quali: Primo Premio Assoluto di categoria nonché vincitore assoluto dei concorsi 14° Premio Benedetto Albanese” di Caccamo (Pa), 9° Gran Premio Europeo della Musica “Mendelsshon Cup” di Taurisano (Le) e 10° Premio Internazionale “Monterosa Kawai” di Varallo (Vc). Tiene costantemente recital in molte città d'Italia tra le quali (Lecce, Roma, Caltanissetta, Foggia, Riccione) e all'estero (tra le quali Bacau Ateneu, Salzburg Wiener Hall, Bornem Kasteel D'Ursel, Kakegawa Kanemo Hall, Hamamatsu Onko Ryouin, Hamamatsu Hikuma Junior High School, Kosai Shimin Kaikan, Hamamatsu Okura Act City Hotel, Santander, Torrelavega).

Nonostante la giovane età ha già al suo attivo numerose esperienze con orchestre, come quella tenuta nell' agosto 2009 con l'Orchestra Sinfonica Russa “Tchaikosky” di Udmurtia nell'ambito della manifestazione “Suoni in cava” svoltasi nelle stupende cave di Apricena (Fg) eseguendo il Concerto n° 1 op. 23 di Mendelssohn sotto la direzione del Maestro E. Guven Yaslicam, l'esecuzione del concerto n. 24 in Do minore K 491 di Mozart a Bacau con l'orchestra filarmonica "Mihail Jora" diretta dal M° Ovidiu Balan, il 1° Concerto di Liszt a Torre Suda (Lecce) diretta dal Maestro Orazio Baronello, a Bacau (Romania) con l'Orchestra Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau diretta dal M° Valentin Doni e a Ramnicu Valcea con la Filarmonica di Stato "Ion Dumitrescu" di Ramnicu Valcea diretta dal M° Matei Pop nell'ambito del prestigioso festival "Tinere Talente", in diretta con la radio nazionale rumena.

Ha frequentato in qualità di allievo effettivo diverse Master Classes e Corsi di Perfezionamento con importanti Maestri quali: Franco Scala, Marcello Abbado, Marcella Crudeli, Ilya Itin, Vincenzo Balzani, Gulsin Onay, Jorge Luis Prats, Sergio Perticaroli, Leonel Morales, Vsevolod Dvorkin, Enrico Pace, Leonid Margarius, Natalia Trull, Aquiles Delle Vigne, Fabio Bidini, Sylvia Chu, Filippo Arlia, Roberto Cappello, Arie Vardi e Andrzej Jasinski. Ad agosto 2009 gli è stata conferita la Menzione d'Onore assegnata dal 13° International Master Class and Piano Festival “Leonel Morales” per partecipare alla successiva edizione in Granada (Spain). Nel mese di ottobre 2009 ha conseguito il Primo Premio al 19° Concorso Pianistico Internazionale ”Roma 2009” organizzato dell'associazione Culturale “Fryderyk Chopin”. Nel 2010 ha seguito un corso di perfezionamento col Maestro Sergio Perticaroli presso l'Internationale Sommerakademie Mozarteum di Salisburgo (Austria) ed è stato scelto per frequentare un corso con Natalia Trull presso il Conservatorio “Tchaikovsky” di Mosca che ha tenuto ad agosto 2011. Sempre nel 2010 ha inoltre vinto il Primo Premio Assoluto al 20° Concorso Pianistico “Roma 2010”, il Terzo Premio (Primo non assegnato) al 5° Concorso Pianistico Internazionale “Premio Franz Liszt” di Grottammare (AP) ed il 2° Premio (Primo non assegnato) al 22° Concorso Internazionale “Camillo Togni” di Gussago (Bs). Nel 2011 ha vinto il Primo Premio al 9° Concorso Internazionale “Riviera di Rimini” di Riccione, il Premio “Musica Italia al 14° Concorso “M. Monopoli” di Barletta ed il Primo Premio e Premio del pubblico al 6° Concorso Pianistico Internazionale “Premio F. Liszt” di Grottammare. Nel 2010 ha conseguito il diploma di Master Triennale presso l'Accademia di Alto Perfezionamento Pianistico “Mendelssohn” di Taurisano (Le) con il M° Vincenzo Balzani e con M° Ippazio Ponzetta. Semifinalista e premiato al 10th Sydney International Piano Competition of Australia 2012, Stefano è stato inoltre selezionato per partecipare al 2012 Leeds International Pianoforte Competition in Inghilterra , all'8th Hamamatsu International Piano Competition in Giappone, al 10th Seoul International Music Competition. 2014 ed all'' 3rd Takamatsu International Piano Competition 2014 in Giappone. Sempre nel 2014 ha suonato nella splendida Sala Argenta di Santander in Spagna con Nobuko Imai, unanimamente considerata come una delle migliori suonatrici al mondo di viola, nell' Alexander Hall di Cortina d'Ampezzo, nei Musei Vaticani ed è stato premiato come migliore pianista italiano in gara al 2° International Piano Competition “Città Acquaviva delle Fonti”. 

Nel 2015 esegue a Trani con l'orchestra Filarmonica “ M. Jora” il Concerto per Pianoforte e orchestra N° 2 op 18 di S. Rachmaninov con il quale vince anche il “Premio Pianoforte e orchestra” all' 11° San Daniele International Piano Meeting. Dopo aver studiato con il M° Leonid Margarius all'Accademia Pianistica Internazionale "Incontri col Maestro" di Imola, in giugno di quest'anno ha conseguito il diploma nel corso di perfezionamento in pianoforte con votazione di 10 e lode all'Accademia Santa Cecilia di Roma nella classe del Maestro Benedetto Lupo. Ad aprile gli è stata assegnata la cattedra per l'insegnamento in pianoforte al Doha College in Qatar.

 

Utenti registrati:

È necessario eseguire il login per iscriversi a quest'evento.
Sei qui: Home Musica Programma - Incontri Musicali Dettagli - Stefano Guarascio

Eventi in archivio