Orchestra da Camera “Lorenzo Da Ponte”

Orchestra da Camera “Lorenzo Da Ponte”

July 01, 2021 21:00 until 22:30

At Teatro Greco

Artist: Orchestra da Camera “Lorenzo Da Ponte”

http://www.orchestradaponte.com


Programma giovedì 1 luglio 2021 - ore 21:00:

Direttore - Roberto Zarpellon

A. Vivaldi - Le Quattro Stagioni  (Violino solista - Maristella Patuzzi)
A. Marcello - Concerto per Oboe in re min.  (Oboe solista - Arrigo Pietrobon)
 

Giovedì 1 luglio alle ore 21.00 sul palco del Teatro Greco ci sarà il gradito ritorno del Maestro Roberto Zarpellon che dirigerà l’Orchestra da camera “Lorenzo Da Ponte” con un programma incentrato sulla tradizione della musica barocca italiana. Il Maestro Zarpellon è uno dei fondatori dell’orchestra ed ha al suo attivo numerose interpretazioni a livello internazionale del repertorio antico, barocco e classico. L’orchestra raggruppa alcuni tra i migliori musicisti dell’area mitteleuropea, provenienti dal Concentus Musicus Wien, dai Wiener Philharmoniker, dal Teatro dell’Opera di Zurigo, dalla Filarmonica della Scala, dall’Orchestra Mozart, dalla Chamber Orchestra of Europe, dall’Orchestra Sinfonica di Budapest e da altre tra le migliori formazioni europee.

La formazione, ha sede ad Asolo (Treviso) e prende il nome da Lorenzo Da Ponte, geniale librettista di Mozart. E’ composta da professionisti che si prefiggono di coltivare e proseguire il rapporto privilegiato tra la cultura e la musica italiana e l’Europa, attraverso esecuzioni al tempo stesso fedeli al modello originale e all’avanguardia nel panorama internazionale.

L´Orchestra è specializzata nel repertorio barocco e classico e si trova perfettamente a suo agio sia con strumenti moderni che con strumenti originali tanto che per la prima volta sul palcoscenico della Mortella sarà utilizzato un prezioso Clavicembalo il cui suono, carico di suggestioni e antiche sonorità, permetterà al pubblico di assaporare l’originalità e l’emozionalità della musica settecentesca.

Splendido ed imperdibile il programma in cartellone: “Le Quattro Stagioni” di Vivaldi, un brano celeberrimo che non ha bisogno di presentazione; il Concerto in Re minore di Alessandro Marcello, che molti ricorderanno inserito nella colonna sonora del famoso film degli anni ‘70 “Anonimo Veneziano” e ancora di Vivaldi il Concerto n. 5 in Mib maggiore “Tempesta di Mare”, che fa parte della raccolta “Il Cimento dell’Armonia e dell’Inventione”. Il brano, caratterizzato da un turbinio di note che si avvicendano in crescendo vorticosi e momenti di quiete, descrive la forza degli elementi naturali scatenati nella burrasca: nel concerto di giovedi prossimo, l’esecuzione vorrà essere un omaggio allo sconfinato panorama marino di Forio d’Ischia che si dispiega come sfondo naturale alle spalle del palcoscenico dei Giardini La Mortella.

Ospiti d’eccezione, la violinista svizzera Maristella Patuzzi, che suonerà un antico violino costruito dal liutaio Michael Platner attivo a Roma nel 1728, e Arrigo Pietrobon, Primo oboe dell’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta.

Per assistere ai concerti, la Fondazione Walton comunica che in ottemperanza alla normativa per il contenimento del virus Covid-19, i posti disponibili al Teatro Greco sono in numero ridotto e distanziati, ed è necessaria la prenotazione nominativa. Si ricorda inoltre che il Teatro Greco è zona no smoking.

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.