SAVE THE DATE
 
I GIARDINI LA MORTELLA - FONDAZIONE WILLIAM WALTON INCONTRANO LA STAMPA

Giovedi 19 Marzo 2015 ore 11.30
Libreria della Natura Corso Magenta, 48 – Milano

 
 
Il giardino creato ad Ischia dal compositore inglese William Walton e da sua moglie Lady Susana negli anni ’50 è oggi un punto di incontro tra “natura e cultura”: un calendario di aperture no stop nel corso dell’anno per mostrare al pubblico le esclusive fioriture; tre le stagioni musicali organizzate alla Mortella e molteplici i progetti culturali a cura della Fondazione Walton in Italia e all’estero per sostenere i giovani talenti musicali.
 
Uno dei più affascinanti giardini italiani presenta il programma 2015 e le buone pratiche che lo rendono un esempio nel settore orticulturale italiano .

Le redazioni sono invitate a partecipare.




RSVP

Giardini La Mortella
Ufficio Stampa
Barbara Sabatini
Cell: +39 335-6489853
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.lamortella.org

 
 
 
 

Potete donare il Vostro 5 per Mille
alla Fondazione Willian Walton e La Mortella (C.F. 91001880631)
per contribuire al sostegno del giardino e delle sue attività culturali

 
 
 
  www.lamortella.org | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
 
{unsubscribe}Se non sei più interessato» cancellati dalla newsletter{/unsubscribe}
 

Autunno-Inverno 2021-2022

Il Giardino è chiuso al pubblico
dal 3 Novembre 2021
al 2 Aprile 2022

Durante i mesi invernali
è possibile visitare il giardino
solo con guida e su prenotazione
il Giovedì alle 14:30

Tariffa d'ingresso  € 15,00
(comprensiva di guida)

Per informazioni e prenotazioni:
tel. +39 081-990118

Visite invernali
Video promozionale

Via Francesco Calise, 45
80075, Forio d'Ischia (NA)

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.